(Le ere astrologiche sono continuamente fraudolentemente polarizzate da segni opposti, tuttavia per me piacerebbe addirittura far penetrare una “versione tripletta” …)

ARIETE – STADERA: Abbiamo la efflorescenza di Santorini, le olimpiadi greche, le guerre ellenico – persiane, magro per Nerone e Roma in fiamme, l’ sfogo del Vesuvio, e i gladiatori nel Colosseo, unitamente le loro battaglie e duelli.

/ in questo momento si sviluppa l’ ego unico, le popolazioni cercano di prevalere e spiccare, ci sono eventi immediati e semplici, rustici e spartani, la fatto e completamente concentrata sull’ impiego virile, sono popoli dinamici ed energici, ciononostante ed dediti prevalentemente all’ combattivita e alla antagonismo, e all’ uso del eccitazione. Sono ancora altamente irrazionali e impulsivi, bensi ancora generosi e passionevoli. Cacciano, lapidano, aprono nuove strade, sono veloci, sprintosi e scattanti, agonistici, bellicosi, irascibili, militareschi. Incursioni, aspetto a aspetto, accampamenti. Autonomi, indipendenti, decisi e sicuri di lei. Sospettosi, diffidenti e paranoici, sanguinari. La pesa invece presenta la costituzione e l’ periodo d’ denaro di Atene, la liberalismo ateniese, il superiorita di Atene. Aggiungiamo la tripletta del Leone e otteniamo i Faraoni Egizi, Aton e il Altissimo Sole di Amenhotep, Ramses II, il David di Israele, e i gladiatori che si battono contro i leoni, ma anche i Cristiani perseguitati, fino per Carlo grande nell’ 800.

GEMELLI – SAGITTARIO: Abbiamo la racconto della sostegno di Roma e dei gemelli Romolo e Remo, e le intuizioni di Archimede con il proprio Eureka. / Questa e una era di movimenti e dinamicita intellettualistico, qualora si cominciano a analizzare le “superfici delle cose” e nuovi modi attraverso esporre. E’ un’ epoca “sociale e leggera”, un momento di “adolescenza storica” primaria, dominata da un corrente agitato e iperattivo. Progresso celere, spostamenti di masse, accelerazione, frenesia, agitazione, mediante l’ concentrazione collettiva rivolta ai linguaggi e alle borgo, al ripulito ritrovo, e ancora sulla energia mondana e superiore, riguardo a informazioni preziose e interessanti, i contatti in mezzo i popoli, lo schizzo, in questo momento si tramanda oralmente e a causa di via etichetta. La abitanti non vive quantita, sono approssimativamente tutti molto giovani. Si cercano figure – esempio e un maestro. Dal bordo opposto del Sagittario abbiamo il maestro esame Aristotele affinche distintivo al giovane e selvaggio Alessandro Magno.

ACQUARIO – FIERA: ora abbiamo il tema della redenzione, e quindi Ciro affinche libera gli Ebrei dalla carcerazione Babilonese e la rivolta degli schiavi di Spartaco. La epoca storica dell’ acquario e focalizzata sulla emancipazione, sul metamorfosi, al potere disfattivo del soffio, alla contravvenzione alle regole e all’ idiosincrasia addosso i potenti, all’ generosita sommario e incondizionata richiamo qualunque cosa giacche apporti mutamento. Vi e con l’aggiunta di imprevedibilita, ma anche piuttosto trattativa. Un’ era radicale, drastica, improvvisa, impetuosa, indefinita, imprevedibile, strana. La attivita sociale si svolge con pubblico, gruppi, bande, senza regole rigide. Periodo anarchica e libertina, rivoluzionaria, sregolata, idealizzata.

SCORPIONE – TORO: Abbiamo in questo luogo la esodo ebraica del 1350 per. C. , il mucchio di Roma di Attila, il caduta dell’ autorita Romano, le razzie vichinghe, il identificazione della ereditarieta dei feudi, sagace all’ attracco delle millenarie paure dell’ millesimo 1000. E’ un’ era di stragi e uccisioni, di guerre civili, lotte interiori, un’ era tormentata, un’ periodo https://datingranking.net/it/planetromeo-review/ negativa e oscura. I popoli sono messi alla collaudo, e c’e una comunicazione del direzione triste dell’ adulto. E’ e un’ periodo focalizzata sul randagismo, sulle invasioni e razzie e saccheggi, alla ricerca di misteri, cose nascoste e poteri occulti. Dal attrazione del Toro vi e addirittura una aria di distensione poema e di furie taurine, sostegno del regione, cintura dedita all’ agricoltura, e alle risorse economiche e alimentari.

SAGITTARIO – GEMELLI: in questo luogo abbiamo la estensione del religione cristiana, per mezzo di le varie conversioni, verso campione appena quella del 597, e abbiamo ancora l’ avvento di Maometto e la prodotto dell’ Islam nel 610, sagace alla precedentemente accademia italiana del 1088. E’ un’ tempo focalizzata sull’ Oltre e sul assente, popolazioni giacche fanno fedele abituato del cavallo, grandi viaggi epici, battaglie per mezzo di archi e frecce, un’ era di osservanza, sicurezza e affidamento durante loro. Un’ eta di grandi maestri e figure di richiamo cerebrale.

PESA – MONTONE: Abbiamo la Magna Charta del 1215, la governo del popolo contrattare a prima nel 1265, e la Beatrice in quanto ispiro Dante Alighieri nel 1274. Dal bordo dell’ Ariete abbiamo in cambio di lo frattura in mezzo sunniti e sciiti, la combattimento di Roncisvalle, lo dissociazione romano – ossequiente del 1054, i samurai giapponesi nel 1185, la Divina simulazione, fra luci e fuochi. Il rosso di Dante addosso il immacolato di Beatrice.

Poi abbiamo l’ eta del Toro – artropode, insieme la Gilda dei Mercanti del 1356, l’ emergere del barbarico nel 1137, Saladino, la tormento catara, i Mongoli di fronte Baghdad e la sua distruzione del 1258, lo dislocazione del Papato ad Avignone nel 1309, il debutto degli Aztechi nel 1325 e i loro sacrifici umani, bensi prima di tutto la inquietudine del Trecento (1315-17), e l’ arrivo della calamita Nera nel 1347, sagace allo secessione d’ Occidente nel 1378.